kombo_yellow
Chevron downOpen

Kombo - Biglietti ferroviari e autobus SNCF a buon mercato

Aggiungi Kombo alla schermata iniziale

Vedi

Confronta i prezzi dei biglietti per il trenodi Trenitalia

Trenitalia in breve

Logo Trenitalia

Trenitalia è una compagnia ferroviaria nazionale italiana. Con i suoi treni ad alta velocità (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca), Intercity e ai suoi treni regionali, collega le città d'Italia da nord a sud della penisola, isole comprese. Trenitalia collabora anche con importanti operatori stranieri per offrire treni in: Francia, Svizzera, Austria e Germania.

Trenitalia in breve

Trenitalia è una compagnia ferroviaria nazionale italiana. Con i suoi treni ad alta velocità (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca), Intercity e ai suoi treni regionali, collega le città d'Italia da nord a sud della penisola, isole comprese. Trenitalia collabora anche con importanti operatori stranieri per offrire treni in: Francia, Svizzera, Austria e Germania.

Logo Trenitalia

Destinazioni e tipologie di treni

Trenitalia fornisce 4 tipologie principali di treni:

Frecciarossa:

I Frecciarossa sono treni della fascia alta di Trenitalia. Collegano le principali città della penisola italiana, tra cui Roma, Milano, Bologna, Napoli e Firenze in tempi ridotti grazie all’alta velocità.


  • 111 treni al giorno percorrono la tratta Torino - Milano - Reggio Emilia AV - Bologna - Firenze - Roma - Napoli - Salerno. Alcuni Frecciarossa proseguono a nord verso Brescia, altri a sud verso Taranto.


  • 26 treni al giorno percorrono la tratta Venezia - Padova - Bologna - Firenze - Roma - Napoli - Salerno.


  • 46 treni al giorno percorrono la tratta Trieste / Udine - Venezia - Padova - Vicenza - Verona - Brescia - Milano-Torino.


  • 6 treni giornalieri per Milano - Reggio Emilia AV - Bologna - Rimini - Ancona - Pescara - Foggia - Bari: di cui 4 tra Milano, Rimini, Ancona e Pescara e 2 per Foggia e Bari.

Frecciargento:

I Frecciargento collegano importanti centri urbani come Roma, Venezia, Verona, Trieste, Genova, Napoli, Salerno, Trento o Bolzano.


  • 16 treni collegano Roma e Venezia, 2 dei quali proseguono per Udine e altri 2 per Trieste dopo Venezia Mestre, infine 4 treni proseguono verso Fiumicino dopo Roma.


  • 16 treni da Roma a Verona : fino a Bergamo (4 treni), Brescia (4 treni che diventano 6 durante il fine settimana) o Trento e Bolzano (8 treni da lunedì al giovedì che diventano 10 dal venerdì alla domenica) ; 4 treni giornalieri Bolzano-Roma fino Napoli.


  • 6 treni da Roma a Lecce con fermate a Caserta, Benevento, Foggia, Barletta, Bari, Brindisi, Monopoli e Ostuni e 2 nuovi treni tra Roma, Caserta e Benevento.


  • 2 treni da Roma a Bari diretti (senza fermate).


  • 2 treni da Roma a Reggio Calabria con fermate a Napoli Afragola, Salerno, Paola, Lamezia T., Rosarno e Villa S.G.


  • 2 treni da Roma a Mantova con fermate a Firenze, Bologna, Modena e Carpi.


  • 2 treni da Roma a Genova con fermate a Firenze, Pisa e La Spezia.

Frecciabianca:

I treni Frecciabianca collegano città come Milano, Ravenna, Pescara, Bari, Lecce e Reggio Calabria.


  • 24 treni Frecciabianca con partenze quasi ogni ora tra il nord Italia e le principali città della costa adriatica con Ancona / Pescara / Bari / Lecce / Taranto.


  • 12 treni Frecciabianca collegano 20 città della costa toscana della Liguria con la Capitale, con fermate nei piccoli centri urbanie alcune fino a Milano e Torino.


  • 4 treni collegano Roma con le principali stazioni della Campania, Basilicata e Calabria.


  • 2 treni collegano Roma con la Costa Adriatica (Falconara M.ma, Pesaro, Rimini e Ravenna).

Intercity e Regionali:

Trenitalia offre anche treni Intercity per lunghe e medie distanze. L'Intercity Notte (più comunemente conosciuta come treni notturni) consente di percorrere lunghe distanze e offre cabine dotate di ogni comfort. Infine, i treni regionali collegano quotidianamente città grandi e piccole in tutta Italia.


I treni di Trenitalia a confronto:

Treni Velocità Massima Collegamenti giornalieri
Frecciarossa 400 km/h 189
Frecciargento 250 km/h 48
Frecciabianca 200 km/h 42
Intercity e Regionali 200 km/h 90

Prezzi dei Biglietti Trenitalia e riduzioni

Quanto costa un biglietto Trenitalia ?

Il prezzo dei biglietti Trenitalia si basa sulla distanza tra la stazione di partenza e la stazione di arrivo, e sulla classe. Per quanto riguarda i biglietti per i treni regionali acquistati in formato elettronico, questi possono essere visualizzati direttamente sul proprio smartphone o stampati; Sono validi per 4 ore dopo la partenza del treno selezionato e non richiedono convalida. I treni regionali hanno un prezzo fisso.

I treni nazionali (Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e Intercity) hanno prezzi che, oltre che per la distanza del viaggio, variano a seconda della classe scelta, del possesso di una carta sconto, l'evoluzione della domanda (numero di posti già venduto e ancora disponibile) e la vicinanza della data di partenza.

Quando si possono acquistare i biglietti Trenitalia ?

I biglietti Trenitalia sono disponibili a partire da 3 mesi prima della data di partenza.

I biglietti Trenitalia sono nominativi ?

Sì, i biglietti elettronici venduti su Kombo sono nominativi. A bordo del treno, potrebbe essere richiesto di mostrare un documento d'identità. Per alcuni biglietti cartacei, i biglietti Trenitalia non sono nominativi, ad eccezione dei treni notturni, per i quali verrà richiesto di specificare un nome che verrà associato all'acquisto dei biglietti.

Quali sono le Carte Sconto di Trenitalia ?

Trenitalia offre due tipi di carte sconto: la Carta Verde per i giovani sotto i 25 anni e la Carta Argento per gli over 60.


  • Carta Verde: I giovani di età compresa tra 12 e 25 anni possono usufruire della Carta Verde. Con un costo di 40 € all'anno, la carta dà diritto ad una riduzione del 10% sul prezzo del biglietto base per tutti i treni nazionali, in 1a e 2a classe. Lo sconto è applicabile anche per i treni ad alta velocità Frecciarossa nelle categorie Business, Premium e Standard e per i treni notturni.


  • Carta Argento: I passeggeri con più di 60 anni possono acquistare la Carta Argento. Con un costo annuale di € 30, la carta offre uno sconto del 15% sul prezzo del biglietto base per tutti i treni nazionali di 1a e 2a classe. Stessa roduzione per i treni ad alta velocità Frecciarossa nelle categorie Business, Premium e Standard. Viene applicata una riduzione del 10% per i treni notturni e del 25% per le linee internazionali. Inoltre, dall'età di 75 anni, la Silver Card è gratuita.

Come posso utilizzare un buono sconto Trenitalia?

Trenitalia offre talvolta buoni sconto. Queste promozioni sono disponibili solo per l'acquisto di biglietti del valore di almeno 20 €, solo per i treni nazionali. Il coupon ha 19 cifre e deve essere inserito come segue:


  • 1. Scegliete il vostro biglietto.


  • 2. Cliccate su “Buono Sconto” nella sezione relativa alla registrazione dei passeggeri. Inserisci il codice sconto nell'apposito spazio.


  • 3. Controllate che il prezzo sia stato aggiornato.


  • 4. Procedete con il pagamento.

Esiste un sistma fedeltà con Trenitalia?

Per tutti i viaggi ad alta velocità, CartaFRECCIA è la soluzione. CartaFRECCIA è la carta fedeltà di Trenitalia. Puoi accumulare:

  • 1 punto per ogni euro speso se viaggi con Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca.

  • 0,5 punti per ogni euro speso se viaggi con Intercity, Intercity Notte, Eurocity ed Euronight (solo sul territorio nazionale).

CartaFRECCIA ti da la possibilità di ottenere biglietti del treno gratuiti e altre promozioni. Per ottenerla gratuitamente, basta richiederla sul sito di Trenitalia.

Che cos'è CartaFRECCIA Special -50%?

Riservato a coloro che possiedono CartaFRECCIA, Special -50% ti consente di viaggiare sui treni Trenitalia dal martedì al giovedì tra le 11 e le 14 con uno sconto del 50% sul prezzo del biglietto.

Che cos'è CartaFRECCIA Young?

Riservato a coloro che possiedono CartaFRECCIA, CartaFRECCIA Young offre ai giovani sconti dal 30% al 50% su tutti i biglietti Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e Intercity (eccetto per i treni notturni Intercity).

Che cos'è CartaFRECCIA Senior?

Riservata a chi possiede CartaFRECCIA, CartaFRECCIA Senior offre agli over 60 sconti tra il 30% e il 50% su tutti i biglietti Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e Intercity (eccetto i treni notturni Intercity).

N.B. :

Le offerte di Trenitalia cambiano regolarmente. Vai sul nostro Blog per trovare informazioni sempre aggiornate a tal proposito.

Classi e servizi a bordo

Quali sono le classi a bordo dei treni Trenitalia?

Le classi cambiano a seconda della tipologia di treno:

  • Frecciarossa offre la possibilità di scegliere tra 4 ambienti di viaggio diversi:


    • Executive : È il miglior servizio disponibile su Trenitalia. Durante tutto il viaggio, su Executive potrai degustare prodotti e bevande di qualità, leggere giornali e riviste. Chi viaggia per affari e desidera massimizzare il proprio tempo, può disporre di una confortevole sala riunioni. Grazie al Wi-Fi a bordo è possibile accedere al servizio di intrattenimento di Frecciarossa, ad Internet e alle informazioni turistiche. In Classe Executive, i viaggiatori possono usufruire del bar-ristorante situato al centro del treno. Alla stazione di partenza, verrai accolto dallo staff di Trenitalia.


  • I treni Frecciargento, Frecciabianca ed Intercity, e Regionali offrono la possibilità di scegliere tra due classi:


    • Prima : Gli ospiti di Prima classe godono solitamente di un servizio di benvenuto con bevande calde o fredde accompagnate da uno spuntino dolce o salato e, in mattinata fino alle 13, di un quotidiano a scelta.


    • Seconda : La Seconda classe è la più economica di Trenitalia. I viaggiatori possono trovare posti comodi e acquistare bevande o cibo durante il viaggio.

Cosa si può mangiare sui treni Trenitalia ?

Frecciarossa propone solo un servizio di ristorazione (FrecciaBistrò) che offre snack e bevande, oltre ad un menù fisso per colazione e pranzo. Il Frecciarossa 1000 Roma-Milano ha a bordo anche un servizio di ristorazione di eccellenza chiamato Easy Gourmet.

Quanto pagano i bambini con Trenitalia ?

I bambini fino a 4 anni possono viaggiare gratuitamente ma devono viaggiare in braccio ad un adulto. Questo vale per tutti i treni regionali. Se invece si desidera avere un posto a sedere anche per loro, si può acquistare un biglietto al 50% della tariffa base. Dai 4 ai 15 anni, i bambini beneficiano di uno sconto del 50% sulla tariffa base su tutti i treni nazionali. Uno sconto del 50% si applica sui treni regionali per i bambini tra i 4 e i 12 anni.

Che bagagli posso portare con Trenitalia?

Il trasporto bagagli è gratuito su tutti i treni Trenitalia. Molti spazi dedicati sono previsti a bordo dei treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e Intercity. Lo spazio riservato alle borse e alle valigie è presente anche nei treni regionali.

Gli animali domestici sono ammessi sui treni Trenitalia?

Gli animali di piccola taglia sono ammessi sui treni Trenitalia se viaggiano in appositi trasportini (massimo 70x30x50 cm). I cani di grossa taglia sono ammessi sui treni Intercity ad alta velocità e sui treni regionali (ore di punta, dal lunedì al venerdì, dalle 7.00 alle 9.00), se sono tenuti al guinzaglio e sono muniti di museruola. Bisogna inoltre essere in possesso di un biglietto al 50% della tariffa standard. I cani guida per non vedenti sono ammessi gratuitamente su tutti i treni Trenitalia.

Posso portare la bicicletta con Trenitalia?

Le biciclette pieghevoli sono consentite su tutti i treni Trenitalia purché riposte nelle apposite aree ad esse designate. Le biciclette tradizionali sono consentite purché siano smontate e collocate in appositi sacchi (80x110x40 cm). Alcuni treni regionali consentono il trasporto di biciclette non smontate dietro pagamento del supplemento speciale o di un ulteriore biglietto di 2a classe.

Come posso accedere al Wi-Fi di Trenitalia?

La connessione Wi-Fi è disponibile su tutti i treni Frecciarossa e Frecciargento. Per connettersi, selezionare la rete WiFi di bordo e avviare il browser Internet. Avrai anche accesso alle informazioni sui progressi del viaggio, guardare film e programmi TV tramite streaming, ascoltare musica o leggere le ultime notizie.

Gestione di eventi imprevisti

Cosa fare in caso di ritardo dei treni Trenitalia?

Per sapere come richiedere un risarcimento in caso di ritardo, consultare la pagina nella sezione menu dedicata all'acquisto.

Come posso richiedere il rimborso o un risarcimento di un biglietto Trenitalia ?

La possibilità di ottenere un rimborso dipende dal tipo di biglietto acquistato. Per alcune offerte non è possibile richiedere questa opzione. Puoi sapere se il tuo biglietto è rimborsabile al momento dell'acquisto, ma anche consultando la nostra pagina sul servizio post-vendita.

Differenze tra Trenitalia e Italo:

Kombo ti permette di confrontare i treni di Trenitalia e Italo, per trovare sempre il viaggio più economico. Sebbene Trenitalia offra più linee ferroviarie in Italia, anche Italo è un'eccellente compagnia ferroviaria italiana. Entrambi le compagnie utilizzano treni ad alta velocità, treni notturni e prezzi competitivi. Per trovare il biglietto del treno più economico in Italia, confronta Trenitalia e Italo.

Busitalia, la compagnia di autobus di Trenitalia:

Trenitalia offre anche un servizio chiamato Busitalia che fornisce trasporto su strada in Veneto, in Toscana, in Umbria e in Campania. Tutti gli itinerari di Busitalia sono disponibili su Kombo.

I treni presenti su Kombo :